Vai al contenuto

M° Giuseppe Ganzerli

Nato a Napoli, inizia molto presto gli studi pianistici dimostrando spiccate doti musicali. Si diploma presso il Conservatorio di Napoli “San Pietro a Majella” con il massimo dei voti, lode e menzione speciale. Nel Novembre 2007 consegue il II Livello Specialistico di Interpretazione Pianistica presso il suddetto Conservatorio con il massimo dei voti, lode, menzione speciale e plauso della commissione. Nel Luglio del 2012 consegue il II livello Specialistico in Musica da Camera presso lo stesso Conservatorio ottenendo medesimi risultati.

Ha partecipato a numerose rassegne e manifestazioni, riscuotendo ovunque unanimi consensi sia di pubblico che di critica. Ha tenuto concerti per importanti Teatri e Associazioni quali Ravello Concert Society, “Napolinova” di Napoli, Fondazione “W.Walton” di Ischia, Associazione Scarlatti, “Il Tempietto” di Roma, Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, Festival “Busoni”, Conservatorio “G. Martucci” di Salerno, Conservatorio “San Pietro a Majella” in onore della visita dei Borboni nel Novembre 2003, Ville Vesuviane (Rassegna Musicale 2006), Teatro Verdi di Salerno, La Fenice di Venezia, teatro Manzoni e teatro Nuovo di Milano.

Nell’Ottobre 2006, dopo l’esecuzione dei tre trii op.1 di Ludwig van Beethoven per pianoforte, violino e violoncello presso il Teatro “An die Musik Live” di Baltimora, riceve inaspettatamente onorificenze dal Capo di Stato Maggiore Ammiraglio Gianpaolo Di Paola.

Nell’Ottobre 2010 gli viene conferito il premio internazionale “Laurus Nobilis Awards” con l’assegnazione di “Distinguish Member” mentre nel Novembre 2010 gli viene assegnato il Premio Bonifacio VIII e il titolo di “Accademico Onorario” dall’Accademia Bonifaciana con sede ad Anagni (Roma).

Ha partecipato a diversi Concorsi Pianistici Nazionali ottenendo il Primo Premio Assoluto “Città di Camaiore” (LU) nel 1997, Primo Premio “S.Cecilia” nello scorso anno. Si è classificato tra i primi al Concorso “G.B. Pergolesi” (VIII e IX edizione). Nel Dicembre 2003 è risultato vincitore del Concorso Pianistico di Chianche ottenendo il Premio di Interpretazione Pianistica “Vincenzo Pastore”, medaglia d’oro e diploma di merito alla VI Rassegna Internazionale “F. Liszt”. Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti dai Maestri A. Ciccolini, F. Medori, P. Vergari, A. Hinceff, S. Perticaroli, R. Risaliti.

Il suo repertorio spazia da Bach a Messiaen, prediligendo le grandi opere del Romanticismo: ha eseguito l’integrale degli Studi Trascendentali di Liszt, degli Studi di Chopin e dei Preludi di Rachmaninov.

La sua intensa attività concertistica lo ha portato ad effettuare tournées in molti Paesi europei ed extraeuropei sia in qualità di solista che in formazioni da camera e in duo con il violinista Vincenzo Bilo.

Nel Giugno 2007 ha partecipato alla Commedia musicale “Radio fuori” (di Gea Martire e Maria Gabriella Marino con la Regia di Nadia Baldi) al Teatro Mercadante di Napoli mentre nel Novembre 2007 ha partecipato allo spettacolo “Onda su Onda” in qualità di pianista e di assistente musicale presso il Teatro del Carcere Circondariale di Rebibbia in Roma (Regia di Franz Coriasco – Guest Star: Lorena Bianchetti) e replicato presso l’Auditorium RAI di Napoli nel Febbraio 2008.

Nel Dicembre 2008 è stato direttore artistico della prima edizione del Concorso Pianistico Nazionale “Musicaeventi” svoltosi nell’auditorium della scuola “Musicaeventi” presso Parco San Paolo, Fuorigrotta (NA).

Nell’Ottobre 2008 suona per la trasmissione RAI “La bibbia giorno e notte” (Roma).

Pianista accompagnatore per le selezioni del 58° Festival della Canzone Italiana, sezione Giovani.

E’ stato commissario esterno per gli esami di Pianoforte in diversi Conservatori italiani.

Nel Febbraio 2020 pubblica un disco insieme al mandolinista Gianluigi Sperindeo per l’etichetta Da Vinci Classics (https://www.discogs.com/it/release/18782656-Ancona-Calace-Mezzacapo-Munier-Napoli-Romano-Sorrentino-Gran-Duo-Vesuvius-Gianluigi-Sperindeo-Giusep)

Dal 2023 collabora con la rivista on line multilingue music magazine “www.ageofaudio.com” di Antonio Campeglia.

Attualmente è docente titolare di Pianoforte presso la Scuola secondaria di primo grado “G.M. Cante” di Giugliano in Campania.

Svolge intensa attività concertistica, dedicandosi con passione alla divulgazione della musica pianistica e operistica.


it_ITItalian